Weekend di contrasti nei mercati europei dell’elettricità: da prezzi negativi a valori vicini ai 90 €/MWh

AleaSoft, 14 giugno 2021. Nel fine settimana del 12 giugno, diversi mercati elettrici europei hanno registrato valori orari negativi e valori giornalieri inferiori a quelli del fine settimana precedente, a causa della combinazione di una minore domanda e di una maggiore produzione di energia rinnovabile. Ma nei mercati MIBEL, IPEX e N2EX sono stati registrati valori giornalieri di almeno 40 €/MWh superiori a quelli dei paesi vicini. Il brent e il gas hanno raggiunto i massimi di due anni e la CO2 è salita di nuovo. I futures europei sull’elettricità sono aumentati nella maggior parte dei mercati.

Notizie in inglese
 
Servizi di previsione a lungo termine

Iscrizione al riepilogo settimanale di AleaSoft